Dakar 2014: la nona tappa a Peterhansel

220

La nona tappa della Dakar 2014, che ha condotto i partecipanti fino alla spiaggia di Iquique, va a Stephane Peterhansel. Il francese ha percorso i 422 km della nona speciale in 4 ore 17 minuti e 53 seconi, rifilando un distacco di 2 minuti e 17 al qatariota Al-Attiyah e addirittura 11 minuti e 36 all’attuale leader della classifica Roma. Il terzo successo in nove giorni per Peterhansel, fa rosicchiare un discreto vantaggio al compagno di squadra, che ora è distante solamente 12 minuti e 10 secondi.

Tra le moto gara emozionante con Barreda Bort su Honda che taglia per primo il traguardo, ma con Marc Coma, che nella speciale (422 km) è il più veloce di tutti. La vittoria vale oro per il pilota della Ktm che allunga a 40 minuti e 19 da Barreda Bort e addirittura ad 1 ora 38 minuti e 45 secondi dall’altro pilota Ktm Viladoms.