Fantacalcio – L’11 ideale da schierare per il rush finale

Penultima giornata di campionato e di Fantacalcio: ecco chi inserire in formazione

14
fantacalcio

Fantacampionato agli sgoccioli: chi schierare e chi evitare nella penultima giornata

Ultime venti partite per fare le vostre scegliere ed arrivare al meglio in fondo alle vostre leghe. Decisioni da prendere con molta attenzione tenendo bene in considerazione i diversi obiettivi delle squadre impegnate in campo che possono dar corso a risultati e prestazioni non facilmente pronosticabili e con il pericolo turnover sempre in agguato.

Si parte stasera alle 20.45 con FIORENTINA-NAPOLI. Sulla carta sarebbe uno spareggio per l’ottavo posto (e per i viola anche con vista sul settimo ora occupato dalla Lazio) ma bisognerà capire cosa vorrà fare Italiano: preservare i suoi uomini migliori in vista della finale di Conference o provare la squadra da schierare nell’ultimo atto della terza competizione europea? Proviamo comunque ad indicare i nomi caldi per entrambe: Martinez Quarta, Bonaventura, Nico Gonzalez e Beltran per i gigliati, Di Lorenzo, Politano, Raspadori e Simeone per i partenopei.

Sabato alle 18 LECCE-ATALANTA propone il medesimo quesito per la formazione di Gasperini. Indichiamo comunque i nostri preferiti: Gallo, Oudin, Krstovic e Piccoli per i giallorossi, Hateboer, Pasalic, De Ketelaere e Scamacca per gli orobici. Alle 20.45 di scena TORINO e MILAN, due squadre ormai prive di veri traguardi da raggiungere. Punteremmo su Bellanova, Lazaro, Zapata e Sanabria nelle fila granata; Leao, Pulisic, Theo e Pobega per i rossoneri.

Domenica alle 12,30 pranzo al pathos con SASSUOLO-CAGLIARI. I neroverdi sono all’ultima spiaggia, i sardi, che di mare se ne intendono, possono ottenere la salvezza. Spazio allora a Laurientè, Pinamonti, Thostvedt e Boloca tra gli uomini di Ballardini; Zappa, Dossena, Gaetano e Luvumbo per mister Ranieri. Altra sfida caldissima alle ore 15.00 tra UDINESE  e EMPOLI. Kristensen, Samardzic, Pereyra e Lucca sono i nostri preferiti tra i bianconeri, Luperto, Maleh, Bastoni e Caputo per gli empolesi. Allo stesso orario in campo anche MONZA e FROSINONE; per i brianzoli occhio a Djuric, Mota, Colpani e Pessina mentre tra i ciociari i protagonisti potrebbero essere Zortea, Brescianini, Soulè e Cheddira. Alle 18,00 la LAZIO cercherà a San Siro di alimentare i suoi sogni europei ma bisognerà vedere come affronterà la gara l’INTER dell’ex Inzaghi. Attenzioni puntate su De Vrij, Barella, Calhanoglu, Lautaro e Thuram da una parte e Guendouzi, Kamada, Andersone Zaccagni dall’altra. Alle 20,45 ROMA-GENOA con i giallorossi a caccia dei punti decisivi per mantenere un sesto posto che potrebbe significare Champions ed i grifoni ormai abbondantemente soddisfatti del campionato svolto. Per noi i bonus potrebbero arrivare da Mancini, Angelino, Pellegrini e Lukaku per la parte romanista, Retegui, Gudmundsson, Badelj e Ekuban per quella genoana.

Lunedì SALERNITANA -VERONA alle 18,30 potrebbe sancire la salvezza dei gialloblù. In campo per noi Sambia, Basic, Tchaouna e Vignato nei padroni di casa; Serdar, Noslin, Folorunsho e Bonazzoli per gli ospiti.  Ultima gara della giornata alle 20,45 tra BOLOGNA e JUVENTUS appaiate al terzo posto. Calafiori, Fabbian, Saelemaekers e Odgard saranno le punte di diamante per Motta mentre Allegri (o chi per lui…) potrebbe ricevere bonus da Chiesa, Vlahovic, Rabiot e Bremer.

Giampiero Giuffrè
Giampiero Giuffre, redattore di SportPaper.it e di Komunicare Editore, esperto di calcio italiano ed estero