F1 Gp Stati Uniti: Lewis Hamilton realizza il miglior tempo anche nelle libere 2

36

Lewis Hamilton domina anche la prove libere 2 del Gran premio degli Stati Uniti. Il pilota della Mercedes ha compiuto un solo giro in tutta la sessione, disputata in condizioni di pista ancor più bagnata rispetto alla mattina. L’ inglese ha letteralmente volato sulla pista di Austin, chiudendo la sua performance con il tempo di 1:48.716. Molto lontani ancora tutti gli altri. Il secondo tempo è andato alla Toro Rosso di Pierre Gasly che ha preceduto la Red Bull di Max Verstappen. Entrambi hanno però accusato un ritardo di 1 secondo netto rispetto alla Mercedes numero 44. Seguono la Mclaren di Fernando Alonso, la Renault di Nico Hulkenberg, la seconda Toro Rosso affidata Brendon Hartley, la Sauber di Marcus Ericsson e l’ altra Mclaren di Stoffel Vandoorne. Le Ferrari chiudono la top 10. Kimi Raikkonen è 9° a 4”7 da Hamilton, Sebastian Vettel ha ottenuto il 10° tempo a 5”1 dal rivale della Mercedes.

Da segnalare, tra i protagonisti del Campionato, che Valtteri Bottas e Daniel Ricciardo non sono proprio scesi in pista nel corso della sessione. I due non hanno quindi fatto registrare nessun tempo cronometrato.

CLASSIFICA PROVE LIBERE 2 GP STATI UNITI

1 – L. Hamilton (Mercedes) 1:48.716

2 – P. Gasly (Toro Rosso-Honda) +1”012

3 – M. Verstappen (Red Bull-Renault) + 1”082

4 – F. Alonso (Mclaren-Renault) +3”012

5 – N. Hulkenberg (Renault) +3”492

6 – B. Hartley (Toro Rosso-Honda) +3”789

7 – M. Ericsson (Sauber-Ferrari) +4”354

8 – S. Vandoorne (Mclaren-Renault) +4”638

9 – K. Raikkonen (Ferrari) +4”727

10 – S. Vettel (Ferrari) +5”196

11 – C. Leclerc (Sauber-Ferrari) +5”385

12 – L. Stroll (Williams-Mercedes) +5”921

13 – S. Perez (Force India-Mercedes) +6”247

14 – E. Ocon (Force India-Mercedes) +6”632

15 – S. Sirotkin (Williams-Mercedes) +6”730