Genoa-Sampdoria si gioca lunedì alle 20.45

50

sampdoria

Mancava solo l’ufficialità, il derby della Lanterna si giocherà lunedi alle 20.45 e non più domenica. Causa motivi di ordine pubblico posticipata la stracittadina tra Genoa e Sampdoria, l’ufficialità è arrivata nella giornata di oggi.

Queste le parole di Maurizio Beretta riportate da sportmediaset: “Da parte della Lega c’è il massimo rispetto per le decisioni delle istituzioni, ma nello specifico non posso nascondere un disappunto profondo per quella che considero un’occasione perduta – ha commentato il presidente della Lega di Serie A, commentando la decisione del prefetto di Genova di far disputare il derby lunedì sera e non domenica alle 12.30. “La decisione di spostare la partita è stata presa a valle di una serie di prese di posizione di gruppi di ultrà e questo certamente non ha aiutato nel dibattito, con il rischio che le esigenze di gruppi minoritari possano compromettere le esigenze di fasce più larghe – ha sottolineato Beretta – Ma l’altro e principale motivo di disappunto è legato al fatto che la collocazione alle 12.30 per il derby era di assoluto pregio. Le gare giocate a quell’ora, infatti, hanno un ascolto più alto della media delle gare del pomeriggio. Faremo comunque il massimo sforzo per la miglior riuscita del derby, collaboriamo in toto con la autorità, ma pensiamo che sia un’occasione perduta. La scelta di quella fascia non voleva sottovalutare l’evento ma anzi era il riconoscimento di una partita importante cui era giusto offrire un orario importante”.