Inter, preso Hakimi dal Real Madrid, il comunicato ufficiale

29

Il talento marocchino Hakimi nell’ultima stagione in prestito al Borussia Dortmund, è passato dal Real Madrid all’Inter

Era un affare praticamente già fatto, ma quando si parla di calciomercato ciò che conta di più è l’ufficialità. Adesso che è arrivata anche quella, si può affermare con certezza che Achraf Hakimi è il primo rinforzo per l’Inter per la prossima stagione. Dopo la toccata e fuga all’ombra della Madonnina per la firma e le visite mediche, adesso potrà tornare a nel capoluogo lombardo per iniziare la sua nuova avventura italiana.

L’esterno marocchino classe 1998 arriva in nerazzurro dal Real Madrid per una cifra di circa 40 milioni di euro più bonus legati a rendimento e presenze. Un gran bel colpo quello piazzato dal direttore sportivo interista Piero Ausilio, che si assicura così il calciatore che quest’anno si è messo in luce in Germania con la maglia del Borussia Dortmund. In totale con la casacca giallonera ha messo insieme 45 presenze tra campionato e coppe realizzando 9 goal e 10 assist. Per lui contratto fino al 2025 con stipendio di 5 milioni di euro a stagione. Mister Antonio Conte non vede l’ora di poterlo allenare e di inserirlo sulla fascia destra nel suo ormai consolidato 3-5-2.

Hakimi all’Inter, il comunicato del club

A suggellare l’affare è arrivato l’annuncio ufficiale tramite un comunicato pubblicato attraverso il sito del club milanese: “Achraf Hakimi è ufficialmente un nuovo giocatore dell’Inter. Il calciatore marocchino classe 1998, che arriva in nerazzurro a titolo definitivo dal Real Madrid, ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2025”.

Cessione Hakimi all’Inter, la nota del Real Madrid

Anche il Real Madrid ex club del calciatore marocchino ha dato la notizia attraverso alcune righe apparse sull’account twitter dei blacons in cui ha ringraziato Hakimi per la professionalità mostrata negli anni passati nei settori giovanili e in prima squadra.