Inter, si sonda il terreno per Lindelof: il difensore è un’occasione d’oro

Lindelof potrebbe rappresentare l'occasione giusta per il presidente dell'Inter Marotta di rinforzare il reparto difensivo

35
Marotta e Ausilio
GIUSEPPE MAROTTA E PIERO AUSILIO ( FOTO DI SALVATORE FORNELLI )

A Milano si sonda il terreno per Victor Lindelof. I nerazzurri avrebbero chiesto informazioni al suo club, il Manchester United, con il quale è in scadenza nel 2025. Sul difensore ci sono tanti altri club interessati.

Inter, ecco l’occasione d’oro per la difesa: Lindelof

Il 29enne andrà in scadenza tra un anno con i Red Devils, i quali non vorrebbero perdere economicamente e, per monetizzare, si pensa ad un’eventuale cessione al prezzo di almeno 8-10 milioni di sterline. La cessione, nelle strategie dello United, ha senso solo qualora si potesse riuscire a fare cassa. ll giocatore svedese piace anche al Fenerbahce e ai sauditi dell’Al Nassr e dell’Al Ittihad.

Per l’Inter potrebbe essere un’occasione d’oro. Non è una novità che la dirigenza di Viale della Liberazione è ormai da tempo a lavoro per pianificare la prossima stagione sportiva, ma anche per rinforzare i vari reparti a Simone Inzaghi. Proprio quest’ultimo ha chiesto un nuovo difensore, dato che nel corso dell’ultimo anno sia De Vrij che Acerbi non hanno dimostrato di poter essere impiegati con frequenza, visti i numerosi problemi fisici con i quali hanno dovuto convivere. Victor Lindelof potrebbe rappresentare l’occasione giusta per il presidente dell’Inter Marotta di rinforzare nel calciomercato estivo la difesa di Simone Inzaghi.

Anna Rosaria Iovino
Rossana Iovino, redattore di SportPaper.it e di Komunicare Editore, esperto di calcio italiano ed estero