Inter-Torino, 3-1 Young, Godin e Lautaro ribaltano Belotti. Highlights e Tabellino

95

Inter-Torino Highlights Tabellino: finisce 3-1

L’Inter torna a vincere in rimonta ai danni del Torino, imponendosi per 3-1 a San Siro. Ci pensano Young, Godin e Lautaro a ribaltare l’iniziale vantaggio di Belotti, permettendo alla squadra di Conte di agguantare la Lazio al secondo posto della classifica. Resta invece critica la situazione dei granata di Longo, con appena 5 punti di vantaggio sul terzultimo posto del Lecce.

La partita

L’inizio di gara e’ tutto a favore dei nerazzurri, che partono con molta più convinzione spaventando più volte la retroguardia granata, senza pero’ trovare il varco giusto per far male. Nel dominio territoriale della squadra di Conte, a sorpresa, sono gli ospiti a passare in vantaggio al 17′: sul corner di Verdi e’ incredibile l’errore di Handanovic, che non riesce a trattenere la sfera regalando a Belotti un facilissimo tap-in per l’1-0. Al 31′ Lautaro avrebbe la chance per il pareggio su un disimpegno sbagliato della difesa avversaria, ma calcia troppo centrale facendosi respingere da un attento Sirigu. Poco prima dell’intervallo altro pericolo per l’Inter, che rischia moltissimo sul tentativo di Ansaldi, stavolta parato bene da Handanovic. Nella ripresa la squadra di Conte entra in campo con un altro piglio e nel giro di appena sei minuti ribalta completamente la situazione: pareggia Young su assist di Lautaro, poco dopo invece e’ Godin a firmare il 2-1 servito da Sanchez. Al 61′ c’e’ gloria anche per Lautaro Martinez, che dopo cinque turni di astinenza ritrova il gol con un tiro deviato da Bremer. Il Toro prova a reagire ma e’ sfortunato nel colpire una traversa con Belotti, mentre dall’altra parte l’Inter va più volte vicina al poker senza pero’ trovarlo. I nerazzurri vincono comunque e tornano a sorridere.

Inter-Torino Highlights Tabellino

Reti: 17′ Belotti 47′ Ashley Young, 52′ Godin, 61′ Lautaro Martinez

Inter (3-4-1-2): Handanovic; Godin (76’Skriniar), De Vrij, Bastoni; D’Ambrosio (71′ Candreva), Brozovic, Gagliardini, Young (71′ Biraghi); Borja Valero; Sanchez, Lautaro. Non entrati: Padelli, Berni, Ranocchia, Asamoah, Eriksen, Esposito, Pirola, Agoumé, Allenatore: Conte.

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, N’Koulou, Bremer; De Silvestri (63′ Singo), Meité (63′ Lukic), Rincon, Ansaldi (63′ Berenguer), Aina; Verdi (76′ Millico) , Belotti. Non entrati: Ujkani, Rosati, Lyanco, Greco, Edera, Berenguer, Ghazoini, Djidji, Adopo. Allenatore: Longo.

Arbitro: Massa

Ammoniti: Godin, Ola Aina, Meite, De Silvestri, Brozovic, Sanchez, D’Ambrosio