La Formula 1 si ferma per… maltempo. A Suzuka domina il tifone Hagibis

59

Formula 1 condizionata dal maltempo

Le qualifiche di Suzuka condizionate dal tifone Hagibis, le qualifiche si terrano domenica mattina prima della gara, alle 10 ora locale (le 3 di notte in Italia). FIA e F1 hanno deciso di non mettere a rischio la sicurezza annullando le qualifiche in programma nella giornata di sabato e sposandole a domenica mattina. Una decisione forzata viste le condizioni metereologiche.

La griglia in caso di annullamento delle qualifiche

Se il brutto tempo dovesse perdurare anche nella mattinata del Gran Premio e le macchine non fossero in grado di scendere in pista per le qualifiche, i commissari hanno stabilito che la griglia di partenza sarà decisa dai tempi delle Libere 2.

Il tifone Hagibis, secondo l’agenzia nazionale per il meteo – come riporta sportmediaset –  è il più potente del 2019 e potrebbe essere uno dei peggiori degli ultimi anni, con piogge torrenziali e raffiche di vento che arrivano a sfiorare i 300 km/h. Una volta raggiunte le coste giapponesi si indebolirà, ma l’allerta resta altissima in tutto il paese.

ph: Scali/Komunicare