Lazio, caso tamponi. Due nuovi casi dubbi?

434
Immobile
Ciro Immobile ph: Fornelli/Keypress

Caso tamponi chiuso in casa Lazio? Ecco gli aggiornamenti, 

Come riporta cittaceleste.it, consegnati oggi al pm Vincenzo D’Onofrio, da parte della perita Maria Landi, i risultati delle sue contro-analisi all’Ospedale Moscati. Il tutto insieme a quelli sui 7 RNA virali prelevati alla Merigen, lo studio di Napoli a cui si era rivolto Taccone dopo gli esiti diversi al Campus Biomedico di Roma e alla Synlab della Uefa, che tra l’altro oggi – secondo indiscrezioni di cittaceleste – avrebbe pure trovato due nuovi casi dubbi nei nuovi tamponi. “C’è arrivato l’avviso del deposito della perizia – ci spiega l’avvocato Massaro, legale di Taccone e Futura Diagnostica – ma ancora non siamo in possesso degli esiti, che probabilmente riceveremo domani in forma digitale”.