Lazio, caso Peruzzi: addio ad un passo

368

Il rapporto del club manager biancoceleste con il presidente Lotito ormai si è rotto. L’addio sembra essere ad un passo

L’episodio di Luis Alberto sulla vicenda stipendi ha fatto nascere un nuovo caso: quello di del club manager Angelo Peruzzi. Secondo quanto riportato da Il Messaggero, l’ex portiere avrebbe portato via tutte le sue cose da Formello. Un segnale molto forte lanciato alla società, soprattutto nei confronti del presidente Claudio Lotito. La diatriba è nata dalla scelta della società di escludere Luis Alberto dalla trasferta di Crotone che avrebbe poi creato un’accesa discussione con il numero uno della Lazio. Peruzzi si era schierato con Inzaghi che non voleva lasciar fuori lo spagnolo per evitare di creare ulteriori problemi all’ambiente. A Crotone Peruzzi non c’era e come riportato da RadioSei nelle prossime ore potrebbe esserci un incontro chiave tra le parti. Il club manager ha minacciato le dimissioni e il fatto di aver svuotato l’armadietto è una forte dimostrazione. Peruzzi è un uomo voluto all’interno dello spogliatoio, Lotito dovrà tentare di recuperare un rapporto lacerato già dalla trasferta di Firenze per una situazione molto simile.