L’Inter vince il “derby della Madonnina” contro un brutto Milan (0-2)

214

L’inter vince contro il Milan per 2 a 0, la partita si risolve tutta nel 2′ tempo grazie alle reti di Brozovic e Lukaku

Una solida Inter batte un Milan con poche idee. Antonio Conte dopo la “doccia gelata” di martedì sera contro il Cluj, ritrova la squadra concreta delle prime 3 giornate di serie A. Giampaolo dal canto suo sembra non aver ancora trovato la “quadra” giusta ed i suoi meccanismi tattici non sono ancora entrati nella testa dei giocatori.

La partita

Primo tempo che dopo un inizio abbastanza equilibrato, l’inter prende in mano la partita ed inizia a macinare gioco. La prima occasione d’oro della partita è dell’Inter con il palo di D’Ambrosio al 21′. Il milan ci prova in contropiede soprattutto con Suso e Leao che si rivela una piacevole sorpresa nei rosso-neri.

Il 2′ tempo si riapre ancora con un Inter arrembante ed un Milan in maggiore difficoltà rispetto al 1° tempo. La rete che sblocca la partita a favore dei nero- azzuri arriva al 49′ confermata dal var al 50′. La rete è siglata da Brozovic favorito da una deviazione di un difensore del Milan. Il Milan non riesce a reagire ed anzi è l’Inter ad attaccare ancora per chiudere la partita. Per notare le difficoltà del Milan a creare occasioni da goal bisogna evidenziare la statistica dei tiri in porta: 3 del Milan rispetto ai 9 dell’Inter. L’inter chiude definitivamente la partita al 78′ con il goal di Lukaku (3 goal in Serie A).

Tabellino della partita

MILAN (4-3-1-2): G. Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez (27′ st Hernandez); Kessiè, Biglia, Calhanoglu (19′ st Paquetà); Suso; Leao (38′ st Rebic), Piatek. A disposizione: Reina, A. Donnarumma, Bennacer, Bonaventura, Castillejo, Borini, Krunic, Duarte, Gabbia. Allenatore: Giampaolo

INTER (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Skriniar; D’Ambrosio, Sensi (26′ st Vecino), Brozovic, Barella (36′ st Candreva), Asamoah; Lukaku, Martinez (31′ st Politano). A disposizione: Padelli, Gagliardini, Sanchez, Ranocchia, Lazaro, Borja Valero, Dimarco, Biraghi, Bastoni. Allenatore: Conte

ARBITRO: Doveri di Roma

MARCATORI: 4′ st Brozovic, 33′ st Lukaku

NOTE: Ammoniti: Conti, Rebic (M), D’Ambrosio (I). Recupero: 3′ e 5′. Calci d’angolo: 6-2 per l’Inter

ph: Scali/Komunicare