L’Italia inizia con il brivido il Campionato Europeo. Albania battuta 2-1

L'Italia batte l'Albania grazie alle reti di Bastoni e Barella

9
I DUE CENTROCAMPISTI DELL’INTER SI DANNO IL CAMBIO, ESCE NICOLO BARELLA ED ENTRA DAVIDE FRATTESI ( FOTO DI SALVATORE FORNELLI )

L’Italia batte l’Albania con il minimo scarto, ma l’europeo si era subito messo male con quel gol preso a freddo dopo 28 secondi da Bajrani complice una incomprensione di Dimarco con Donnarumma. La squadra di Spalletti prende campo e ribalta il risultato prima grazie ad un colpo di testa di Bastoni e poi con un tiro dal limite di Barella. Dominio assoluto dell’Italia ne possesso palla, molto bene Chiesa a destra, a tratti incontenibile, l’Albania ha avuto la palla del pareggio nel finale con Manaj che solo davanti a Donnarumma calcia di poco a lato.

Il tabellino

Italia-Albania 2-1

Reti: 1′ Bajrami, 11′ Bastoni, 16′ Barella

ITALIA (4-2-3-1): Donnarumma; Di Lorenzo, Calafiori, Bastoni, Dimarco (82′ Darmian); Jorginho, Barella(90′ Folorunsho); Chiesa (76′ Cambiaso), Frattesi, Pellegrini (76′ Cristante); Scamacca (82′ Retegui). Ct. Spalletti. A disp: Meret, Vicario, Buongiorno, Gatti, Bellanova, Mancini, Fagioli, Raspadori, Zaccagni, El Shaarawy, Folorunsho. Ct: Spalletti.

ALBANIA: Strakosha; Hysaj, Djimsiti, Ajeti, Mitaj; Asllani, Ramadani, Bajrami; Asani (68′ Laci), Broja (75′ Manaj), Seferi (68′ Hoxha). Ct. Sylvinho. A disp: Kastrati, E. Berisha, Balliu, Ismajli, Mihaj, Kumbulla, Aliji, Gjasula, Abrashi, M.Berisha, Muci, Daku. Ct: Sylvinho.

Arbitro: Felix Zwayer

Ammoniti: 20′ Pellegrini, 50′ Calafiori, 50′ Broja. 74′ Hoxha

Salvatore Ciotta
Salvatore Ciotta, redattore di SportPaper.it e di Komunicare Editore, esperto di calcio italiano ed estero