Champions League, parla Maurizio Sarri: “Contro il Lione match difficile ma vogliamo andare a Lisbona”

38
Maurizio Sarri Juventus Lione
ph: Fornelli

Le parole di Sarri

“Da quando hanno iniziato il percorso con i centrali in difesa hanno trovato solidità, hanno giocatori per ripartire, con buone accelerazioni e in più il risultato dell’andata gli permette di fare la partita più congeniale alle loro caratteristiche. Ci aspetta sicuramente una partita difficilissima”. Giocare senza tifosi non è una cosa bella, mette tristezza, in particolare in Champions, che è la competizione per club più importante e richiederebbe ancora di più il pubblico. Purtroppo dobbiamo farne a meno ma speriamo che in un breve arco di tempo ci siano condizioni di far tornare il pubblico, è difficile anche psicologicamente giocare sempre a porte chiuse” Così l’allenatore della Juventus Maurizio Sarri in conferenza stampa alla vigilia del ritorno degli ottavi di Champions League contro il Lione, dove i bianconeri proveranno a recuperare la sconfitta per 1-0 subita in Francia. “E’ una partita importante, sarebbe bellissimo andare in Portogallo a giocarci la final eight, per quello che rappresenta. Vorrebbe dire entrare nell’elite europea e mondiale, ci teniamo tantissimo”, aggiunge Sarri.