Milan, poker a San Siro, Pioli: “Abbiamo vinto meritatamente”

99
Pioli
Pioli - ph Fornelli

Il Milan cala il poker

Il Milan batte il Crotone 4-0 a San Siro e si riprende la testa della classifica, 49 punti. I rossoneri conquistano la 15esima vittoria in 21 gare disputate, con una doppietta a testa, di Ibrahimovic e Rebic.

Milan, Pioli: “Vittoria meritata”

Al termine della gara al Meazza, arriva uno Stefano Pioli entusiasta per la vittoria. Le sue dichiarazioni sulla gara:  “La partita non è stata semplice, ma l’abbiamo vinta meritatamente. Sulla vetta della classifica: pretendiamo il massimo e abbiamo l’obiettivo di vincere ogni partita. Non è ancora il momento di guardare la classifica. Abbiamo davanti un periodo con tante partite”. L’allenatore, alla domanda quale sarà il momento decisivo del campionato risponde: “Arriverà più avanti, è un campionato molto equilibrato. Ci sono sette squadre che possono vincere il campionato, ma noi dobbiamo continuare così con questa mentalità”.

I 500 gol di Ibrahimovic

Con i gol di oggi Zlatan raggiunge quota 501 gol. Lo svedese mette a segno anche un bel record. L’attuale attaccante del Milan, ha militato in grandi club di tutto il mondo, i 501 gol sono stati segnati tra Malmoe, Ajax, Juve, Barcellona, Milan, Inter, Psg, Manchester United e LA Galaxy.  Su Ibrahimovic, Pioli dichiara: “Vedendolo come si allena, non mi stupisco perché è un campione. Ha aiutato la squadra a crescere e siamo soddisfatti. Il rinnovo? Lavoriamo bene e siamo in un grandissimo club. Deve continuare a giocare e penso sia giusto che continui con noi. Ha grandissime motivazioni e cura il suo corpo in maniera scrupolosa: è un professionista eccezionale con un grande fisico. Non sgarra mai ed è sempre da esempio”.