Milan: nuovo vertice tra Berlusconi e Galliani

117

Berlusconi

Si è svolto un nuovo incontro tra il presidente del Milan, Silvio Berlusconi , Mauro Tasotti e l’amministratore delegato Adriano Galliani per discutere della sua difficile posizione e della crisi della squadra. Per quanto riguarda il primo punto dobbiamo pensare alle contestazioni che i tifosi stanno rivolgendo nei suoi confronti, cosa che mai era accaduto nella sua lunga carriera, posizione alla quale ha in qualche modo contribuito l’inserimento in società di Barbara Berlusconi. Sulla questione è intervenuto anche l’ex capitano Paolo Maldini, che ha dichiarato nei suoi confronti: “si sente onnipotente’’.

Lui, da gentiluomo qual è ha dichiarato di sentire Silvio Berlusconi, anche oggi e di non mollare. Parole di circostanza, forse per non alimentare la già difficile atmosfera che si è creata intorno alla squadra. Per quanto riguarda, invece, la squadra, secondo alcuni l’attuale allenatore Clarence Seedorf si giocherebbe la conferma nelle prossime due trasferte contro Lazio e Fiorentina. Due punti vengono messe in discussione quella di ridare certezze da un punto di visto mentale e le sue idee di calcio. L’olandese era in un primo tempo riuscito a soddisfare entrambe questi punti ultimamente non riesce piu’ a farlo. Certo, in qualche modo è riuscito a ridare entusiasmo al suo arrivo, però la difficoltà maggiore è che si trova a gestire una situazione complicata ed ha poca esperienza. Vedremo, se la società continuerà a sostenerlo e capiremo se avrà la pazienza di aspettarlo. Nel pomeriggio si è svolto l’allenamento che è consistito in esercizi sulla condizione della palla tra paletti, cinesini e ostacoli. Infine partitella 11 contro 11.