MotoGP, Jorge Lorenzo lascerà la Ducati: ecco il suo futuro

540
Ducati

MOTOGP, JORGE LORENZO- Jorge Lorenzo lascerà la Ducati al termine della stagione. Il team italiano non intende rinnovare il suo contratto: “Por Fuera” percepisce circa 12 milioni di euro all’anno. I suoi risultati con la Ducati sono stati molto scadenti: Andrea Dovizioso ha mostrato un passo decisamente migliore e lo spagnolo non è mai riuscito a trovare il giusto feeling con la sua nuova moto. Dopo i tanti successi con la Yamaha, Lorenzo dovrà cercarsi una nuova moto per tornare competitivo in ottica mondiale. Il trentenne proverà sicuramente a migliorare i suoi risultati fino al termine della stagione. Al momento Lorenzo è al sedicesimo posto nella classifica piloti con appena 6 punti conquistati. Il suo compagno di box, Dovizioso, è primo con 46 punti.

JORGE LORENZO: SUZUKI NEL SUO FUTURO?

La Honda e la Yamaha hanno già blindato i piloti per la prossima stagione. L’unica pista calda potrebbe essere quella rappresentata dalla Suzuki. Lo spagnolo viene accostato con insistenza alla casa giapponese da diverse settimane. Il pilota classe ’87 dovrebbe ridursi l’ingaggio per trovare un accordo. Ma secondo quanto svelato da Motor Cycle News, l’annuncio potrebbe arrivare durante il prossimo weekend a Jerez. Con la conferma di Alex Rins, a lasciare la Suzuki potrebbe essere Andrea Iannone.