Napoli, le accuse di Eduardo De Laurentiis alla Juve

Napoli, polemiche per il gol annullato ad Osimhen e la punizione assegnata alla Juventus che poi ha portato al rigore che ha cambiato le sorti di ogni cosa. Eduardo De Laurentiis lancia la polemica via social.

69
news su victor osimhen
Victor Osimhen ph: Fornelli/Keypress

Napoli, DeLa non ci sta

Il figlio del presidente del Napoli, Eduardo De Laurentiis, si è sfogato sui social dove ha generato una polemica che non accenna a placarsi. Tutto nasce dal fallo che ha portato alla punizione e poi rigore assegnato alla Juventus, secondo il quale non era regolare, mentre agli azzurri è stato negato un gol nettissimo e regolare. Parte la polemica del vicepresidente sui social.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>>

Napoli, lo sfogo del vicepresidente partenopeo

“A noi un gol regolare non convalidato. A loro, come al solito, un gol convalidato non regolare… che tristezza.”. È lo sfogo via social del vicepresidente del Napoli Edoardo De Laurentiis. Le parole del giovane si riferiscono alla scelta arbitrale di Fabbri, arbitro della gara Napoli-Cagliari, che ha deciso di annullare il goal di Osimhen contro i sardi, per un presunto fallo dell’attaccante su Godin, e, probabilmente, a quella di Chiffi di assegnare una punizione per un fallo discutibile su Cuadrado in Udinese-Juventus. Dalla punizione si è poi arrivati al rigore, quello che Ronaldo ha poi messo a segno, cambiando totalmente le sorti della gara che alla fine hanno portato la Juve a vincere a Udine e portarsi avanti sul Napoli in classifica.