NBA, LeBron James pronto al rientro

Pronto al rientro contro i Clippers

57

LeBron James è stato un caso di falsa positività

Lontano dal campo dal 30 novembre, la degenza di LeBron James, positivo al Covid, è stata meno lunga del previsto. Il campione dei Los Angeles Lakers potrà infatti tornare a giocare dopo che la lega Nba ha dato il via libera al suo ritorno. Il numero 6 dei gialloviola è stato un caso di falsa positività.

LEGGI ANCHE

LeBron James, Durant e non solo: le stelle NBA e il mondo della finanza

NBA, battuto storico record nella notte

Così recita il comunicato ufficiale con cui la lega ha dato il via libera al campione nativo dell’Ohio: “James è stato originariamente inserito nei protocolli sanitari martedì 30 novembre dopo che una serie di test ha fornito risultati contrastanti“. E prosegue poi dicendo che “ulteriori test hanno confermato che non è un caso positivo“. La cosa che chiaramente interessa di più ai tifosi dei Lakers è che il loro fuoriclasse sarà disponibile per la partita contro i Clippers di domani sera.