Premier League, frattura del cranio per un calciatore: le condizioni

164
Premier League

Nella gara di ieri sera tra Arsenal e Wolverhampton Raul Jimenez ha rimediato una frattura al cranio

In un terribile scontro di gioco tra Raul Jimenez e David Luiz, l’attaccante messicano ha perso i sensi ed è rimasto a terra per 10 minuti. Il classe 1991 ha rimediato una frattura del cranio ma le sue condizioni, al momento, sono buone. Il comunicato del Wolverhampton: “Raul sta bene dopo un’operazione subita la scorsa notte in un ospedale di Londra. Ha visto la sua compagna Daniela e ora sta riposando. Rimarrà sotto osservazione per alcuni giorni prima di iniziare la sua riabilitazione. Il club desidera ringraziare lo staff medico dell’Arsenal, i paramedici del NHS, il personale ospedaliero e i chirurghi che, grazie alla loro abilità e alla loro prontezza, sono stati di grande aiuto.Il club chiede che a Raul e alla sua famiglia venga ora concesso un periodo di spazio e privacy, prima che vengano forniti ulteriori aggiornamenti a tempo debito”.