Roma, crisi Lukaku | Due gol nelle ultime nove per l’attaccante belga

L'attaccante belga della Roma sta vivendo un momento di appannamento fisico e mentale. De Rossi ha bisogno dei suoi gol per la volata Champions.

23
serie a tim 2023 2024: roma vs inter
ROMELU LUKAKU RAMMARICATO A TERRA ( FOTO DI SALVATORE FORNELLI )

In estate l’aveva spuntata la Roma, aggiudicandosi Lukaku in prestito per la stagione in corso. L’impatto dell’attaccante belga è stato subito forte, risultando decisivo con i suoi gol in molte occasioni nella prima parte del campionato. Poi il lento declino nelle prestazioni, in linea con quello di tutta la squadra. Con De Rossi tutti i calciatori hanno ritrovato entusiasmo e spunti interessanti, mentre l’attaccante belga continua a faticare soprattutto in fase realizzativa: appena due i gol nelle ultime nove partite.

De Rossi cerca i gol di Lukaku, che deve ritrovare freschezza

Il trentenne d’Anversa, trentuno a maggio, ha già fatto quindici reti in stagione, mica spiccioli, di cui nove in campionato. Dei nove gol in questa Serie A, ne ha segnati cinque tra settembre e ottobre e ne ha segnato uno solo contro le grandi, in casa contro il Napoli.

La sua partecipazione al gioco della squadra non è mai venuta meno, questo è certo, anche in un sistema complesso per gli attaccanti come quello di Mourinho, in cui il centravanti belga si è fatto valere giocando da vero e proprio pivot. Quello che sta mancando è un po’ di cattiveria e di lucidità in più sotto porta, probabilmente a causa di una condizione fisica non al meglio, visto e considerato che quest’anno ha disputato praticamente tutte le partite della squadra giallorossa per intero.

La Roma ora sta provando a rilanciarsi nella corsa al quarto posto, ma per vincere la concorrenza di compagini come l’Atalanta, la Lazio, il Bologna e il Napoli sarà necessario per De Rossi ritrovare i gol del suo centravanti, cercando di intervenire sulla condizione fisica e mentale del belga. Lukaku vuole rispondere già domenica a Frosinone, come lui sa fare.

Gabriele Aloisi
Redattore sportpaper.it, esperto di calcio italiano ed estero