Roma, infortunio per Pellegrini: salta il Gent e il Cagliari

77

Roma, infortunio per Pellegrini: i tempi di recupero

Infortunio Pellegrini | Domenica scorsa durante la partita dell’Olimpico contro il Lecce, conclusa 4-0 per la squadra giallorossa, il centrocampista della Roma e della Nazionale, Lorenzo Pellegrini è stato sostituito alla fine del primo tempo in via precauzionale per un infortunio. Il giocatore nel corso della prima frazione di gioco ha avvertito un indurimento al flessore della coscia sinistra. Ieri Pellegrini è stato sottoposto a ecografia ma sul momento non è stato possibile valutare la gravità del risentimento muscolare.

infortunio Pellegrini

La diagnosi

Oggi per ulteriori accertamenti diagnostici si è recato a Villa Stuart per effettuare una risonanza magnetica. La diagnosi è quella di un’edema al muscolo flessore che lo porterà fuori dal campo per circa 15 giorni costringendolo saltare per due partite, il match valido per i sedicesimi di ritorno di Europa League contro il Gent e la gara di campionato contro il Cagliari in programma domenica 1 marzo alla Sardegna Arena. Ricordiamo, come riferisce Sky Sport, che Pellegrini si era già infortunato nel corso di questa stagione. Lo scorso autunno era stato vittima di una frattura del metatarso. In quel frangente il giocatore della Roma è stato costretto a saltare sei gare di campionato, rientrando solo a fine novembre nel match contro il Brescia. Ora il nuovo stop.

Ph: Salvatore Fornelli