Serie A, Milan, Napoli e Juve in Champions se: tutte le possibilità

Un finale di stagione inaspettato quest'anno. Solo nell'ultima giornata di campionato di Serie A si potrà decidere due delle quattro squadre che andranno in Champions League. Lotta a tre: Milan, Napoli e Juve.

55
Champions League, Lisbona 2020

Serie A, Milan, Napoli e Juve in Champions se: tutte le possibilità

Un finale di stagione inaspettato quello di quest’anno in Serie A. Due delle tre squadre che sono in corsa per la Champions League della prossima edizione ancora non sono decise. Al momento soltanto l’Inter, primo in classifica, e l’Atalanta sono certe. Per il terzo e quarto posto in classifica ci sono in corsa Napoli, Milan e Juventus. Tutto verrà deciso domenica 23 maggio, giorno dell’ultima di campionato 2020/21.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>>

Serie A, Milan, Napoli e Juve in Champions se: cosa potrebbe succedere

Il Milan di Pioli e gli azzurri di Gattuso hanno 76 punti, uno di vantaggio sui bianconeri di Pirlo che sono a 75 punti. Nel caso di parità di punti valgono, nell’ordine, i punti ottenuti negli scontri diretti, ovvero la classifica avulsa. Si deciderà per differenza reti negli scontri diretti, differenza reti nelle 38 giornate di campionato, gol segnati ed, eventualmente, il sorteggio. Nell’ultima giornata si giocano Atalanta-Milan, Napoli-Verona e Bologna-Juventus.

Lo scenario per i rossoneri non è semplice. Il Milan andrà in Champions League se vince l’ultima partita sul campo dell’Atalanta. In caso di pareggio il Milan è in Champions se la Juve perde o pareggia. In caso di sconfitta a Bergamo, il Milan può andare in Champions se la Juve perde o pareggia, oppure se il Napoli perde con il Verona. Un po’ difficile la situazione del Milan visto la gara difficile contro l’Atalanta.

Per quanto riguarda la formazione di Gattuso, il Napoli andrà in Champions League se vince l’ultima partita, contro il Verona. In caso di pareggio il Napoli è in Champions se la Juve perde o pareggia. In caso di sconfitta il Napoli va ugualmente in Champions se la Juventus perde. In caso di sconfitta del Napoli e vittoria della Juventus. I partenopei sono sicuramente fuori dalla Champions League anche in caso di ko del Milan, perché in svantaggio negli scontri diretti con i rossoneri.

Infine la Vecchia Signora, situazione più dura delle altre tre, perché ha meno punti a disposizione. La Juventus andrà in Champions League se vince a Bologna e, contemporaneamente, di mancata vittoria di almeno una squadra tra Napoli e Milan. In caso di pareggio al Dall’Ara la Juventus può sperare, negli scontri diretti.