Serie B, vincono, Spal e Verona, pari Frosinone. Tonfo Benevento

153

I primi due posti sono ancora saldamente nelle mani di Frosinone e Spal, torna alla vittoria l’Hellas, il Benevento cade a Novara

 

Il Frosinone pareggia 1-1 a Perugia, la Spal espugna l’Arechi, mentre il Verona torna alla vittoria dopo quattro turni battendo a domicilio la Ternana.

La squadra di Marino ormai è lanciatissima verso il pronto ritorno in Serie A, buono il pari ottenuto a Perugia, dopo l’iniziale vantaggio firmato da Kragl, gli umbri riescono a pareggiare con Nicastro al 72′, il punto permette ai ciociari di mantenere la vetta, mentre la squadra di Bucchi è raggiunta a 40 punti dal Novara.

La Spal si porta ad un punto dal Frosinone battendo 2-1 la Salernitana all’Arechi, a segno per la squadra di Semplici Zigoni su rigore e Floccari, nel finale il gol della bandiera dei campani segnata da Coda, il Verona torna alla vittoria e batte la ternana grazie ad una doppietta di Pazzini, Avenatti per le Fere sbaglia il rigore del possibile 1-1.

Il Benevento dopo la sconfitta contro il Bari, perde a Novara, la squadra di Boscaglia è alla terza vittoria consecutiva, la rete decisiva è segnata da Troest,. adesso la squadra di Baroni si trova a cinque punti dalla zona promozione diretta.

Nelle altre partite finisce 1-1 tra Latina e cesena, così come tra Pro Vercelli ed Avellino, 2-2 tra Vicenza ed Entella, il Pisa impone il pari al Carpi, 0-0 il risultato finale, lo Spezia batte 2-1 l’Ascoli, infine il Cittadella in rimonta batte 3-2 un volitivo  Trapani.