Spalletti: “Lunedì non abbiamo rubato niente. Juve-Inter? Non è decisiva per lo scudetto”

Dalla difesa della qualificazione agli sguardi sul futuro e su Juve-Inter: Le riflessioni di Spalletti sulla nazionale e il calcio Italiano

45
IL CT AZZURRO LUCIANO SPALLETTI SORRIDENTE ( FOTO DI SALVATORE FORNELLI )

Luciano Spalletti, Commissario Tecnico della Nazionale italiana, è tornato a parlare del pareggio contro l’Ucraina che ha assicurato all’Italia un posto ad Euro 2024. Nel suo intervento a margine dell’evento “L’Europa di Domani” a Roma, ha affrontato la questione del discusso rigore, sostenendo la legittimità della qualificazione dell’Italia: “Un episodio che può essere dubbio e non chiaro come vogliono intendere in tanti. Abbiamo strameritato la qualificazione, non abbiamo rubato niente”.

Spalletti: “Abbiamo meritato l’Europeo”

Spalletti ha inoltre criticato la narrazione di alcuni media stranieri che hanno messo in dubbio la qualificazione dell’Italia, insistendo sulla validità della prestazione degli Azzurri: “Dispiace che vogliano far passare un episodio dubbio come chiaro, perché così non era. Non è giusto estrapolare quell’episodio per venirci contro, senza guardare al resto della prestazione che è stata buona”

Guardando al futuro, Spalletti ha parlato dell’importanza di sviluppare ulteriormente la Nazionale e di affrontare le sfide future: “Ora ci possiamo divertire, avremo tempo per creare la Nazionale, avrò più conoscenze anche io”. Ha anche espresso preoccupazioni sullo sviluppo dei giovani talenti italiani nel calcio, riflettendo su come molti finiscano in campionati inferiori o all’estero.

“Juve-Inter match da scudetto? Spalletti risponde così”

Parlando di Serie A, Spalletti ha condiviso la sua visione sul big match in arrivo domenica sera alle 20:45 tra Juventus e Inter, rilevando un contesto più ampio nel campionato: “Troppo presto per dire che è sfida scudetto, Milan e Napoli ancora in corsa”. Il CT della nazionale mette in luce una Serie A imprevedibile e combattuta, dove ogni partita può cambiare le sorti del campionato.

Leon Mattia Siciliano
Redattore sportpaper.it, esperto di calcio italiano ed estero