Udinese, Gotti: “Abbiamo creato presupporti per rientrare in partita”

Gran rimonta dell'Udinese al Tardini. Gli uomini di Gotti ottengono un pareggio importante (2-2), dopo essere andati sotto di due gol.

118
Rodrigo de paul news
Rodrigo De Paul ph: Fornelli/Keypress

Parma-Udinese 2-2

L’Udinese ottiene un importante pareggio in rimonta con due gol al Parma, e rende la situazione agli emiliani ancora più difficile. Al Tardini finisce 2-2 con gol di Cornelius e Kucka (3′, 32′) per i padroni di casa, mentre per l’Udinese i gol sono di Okaka e Nuytinck (64′, 80′). Classifica drammatica per il Parma, fermo in 19a posizione; l’Udinese arriva a 25 punti e si piazza, al momento, in 13a posizione.

Gotti: “Bravi a reagire nella ripresa”

Gotti, al termine della gara, ha parlato ai microfoni di Sky Sport: “Avevamo preparato la gara su cosa non avevamo fatto bene a Roma, dove avevamo preso gol subito. E qua abbiamo preso gol ancora prima, al primo cross. Siamo andati sotto ed è diventata difficilissima, bastava poco per creare praterie. Non siamo stati bravi a renderci pericolosi e creare palle gol. Nel secondo tempo abbiamo cambiato qualcosa e, merito ai ragazzi, abbiamo risalito la corrente passo dopo passo, senza buttare il pallone in area a caso. Ci siamo creati i presupposti per rientrare in partita”. 

Su Okaka e De Paul

Il tecnico dei friulani su Okaka e De Paul: “Siamo contati nei cambi, abbiamo aggiunto e modificato qualcosa ma ciò che fa la differenza è lo spirito con cui è entrato Stefano Okaka. Quel tipo di contributo è bellissimo per la squadra, poi trova palloni di De Paul che sono i suoi e su cui si esalta. Davanti siamo in tanti, mi baso su chi sta meglio e sulle caratteristiche dell’avversario. Deulofeu rientrerà in settimana, valuteremo giorno per giorno. De Paul è un giocatore forte che sta stupendo chi non lo vede lavorare tutte le settimane. Sia quantità che intensità a livello fisico. E’ sempre uno dei migliori. Sentiva la pressione dopo la settimana che abbiamo vissuto dopo la sconfitta di Roma”.