Juventus, Andrea Fortunato se ne andava 25 anni fa – VIDEO

250

Andrea Fortunato : la sua morte il 25 aprile 1995

“Sono passati 25 anni dalla tragica scomparsa di Andrea Fortunato, ma il suo ricordo è sempre vivo nel cuore di tutti noi”. Lo scrive la Juventus sul proprio sito ufficiale. “È infatti impossibile dimenticare – prosegue la nota del club – non solo un promettente calciatore ma anche un ragazzo solare e pieno di vita qual era Andrea. Terzino sinistro di grande cuore e facilità di corsa, con grinta, personalità e atteggiamento positivo ha coperto la nostra corsia sinistra”.

Andrea Fortunato : il ricordo della Juventus

“Con la stessa positività – conclude la nota – che lo caratterizzava ha affrontato la tremenda malattia che, purtroppo, lo ha portato via prematuramente. Nonostante gli anni passino e Andrea non sia più fisicamente tra di noi, ne ricorderemo per sempre la sua gentilezza d’animo e la serenità che trasmetteva a familiari e compagni”.

La carriera di Andrea Fortunato

Andrea Fortunato era nato a Salerno il 26 luglio 1971 è morto a Perugia il 25 aprile 1995 a causa di una leucemia. Era considerato tra i più promettenti terzini italiani dei primi anni 1990. Nel corso della sua breve carriera ebbe tempo di vestire le maglie di Como, Pisa, Genoa e Juventus oltreché della Nazionale.  “Sul campo era come se avesse una prateria, che percorreva con volate lunghe”, ricordò di lui Giovanni Trapattoni