Basket: le parole di Baldasso sul match Latina vs Ravenna

75
Basket

 

In previsione di Benacquista Latina Basket vs Orasì Ravenna

Continuano gli impegni della Benacquista Assicurazioni Latina Basket che domenica 21 marzo alle 18:00 incontrerà l’Orasì Ravenna al PalaBianchini nella gara valida per la 25^ giornata del campionato di Serie A2 Old Wild West.
Si tratta della terza partita nell’arco della stessa settimana per la squadra di coach Gramenzi, che dovrà mantenere questi ritmi fino al termine della prima fase di qualificazione.

Le parole di Baldasso


Sarà una gara difficile per i pontini che dovranno fare a meno di Bisconti e Benetti e con il dubbio di Passera, tuttavia la squadra arriva carica dal successo nel turno infrasettimanale, come conferma Lorenzo Baldasso che continua affermando: «Sicuramente avremmo preferito vincere confrontandoci con Ferrara con le condizioni fisiche al nostro stesso livello, ma in questa fase della stagione e giocando partite così ravvicinate, aver conquistato il successo è stata l’iniezione di fiducia di cui avevamo bisogno. Può essere buon punto di partenza, possiamo aver intrapreso la strada giusta con l’inserimento di Obie (Trotter, ndr), che è entrato nel gruppo in punta di piedi, facendo vedere ciò che è capace di fare e forse è proprio quello che ci serviva».

Baldasso evidenzia anche come fosse importante giocare una gara in maniera più rilassata per la squadra che è riuscita a dare spazio a chi ha giocato di meno, ad inserire Trotter e che ha potuto tenere a riposo Passera, non ancora al top della condizione. Si è soffermato poi sulle assenze di Benetti e Passera: «Obiettivo primario recuperare Gabriele (Benetti, ndr) e Marco (Passera, ndr). Quando saremo tutti al completo potremo dire la nostra, anche se siamo nel finale di campionato. La classifica è corta, possiamo ancora tentare di raggiungere una posizione migliore per affrontare la seconda fase della regular season. Averli entrambi ci darebbe una gran mano».

Il numero 11 nerazzurro si è poi soffermato sulla sfida contro Ravenna, reduce da 5 vittorie negli ultimi 5 turni, affermando che gli emiliani sono in un momento di grande fiducia e che hanno un roster che non rispecchia la loro posizione in classifica

La guardia della Benacquista sa che la sua squadra non deve lasciare nulla al caso e deve rimanere concentrata fino alla fine se vuole fare punti. Baldasso è anche consapevole del momento di Ravenna: «Non renderemo la vita facile a nessuno, soprattutto in casa nostra, e lotteremo fino alla fine per raggiungere la vittoria. Dovremmo anche prendere spunto proprio da Ravenna che, nonostante difficoltà avute durante l’anno e anche se con un po’ di ritardo, è riuscita a trovare la quadra e a ingranare».