Bologna, tutto pronto per l’arrivo di Inzaghi: tecnico e staff a Casteldebole

56

Quasi tutto pronto, manca solo l’ufficialità, e – finalmente – il Bologna ufficializzerà il suo nuovo tecnico. Filippo Inzaghi, dopo le esperienze al Milan e Venezia, portato dalla Lega Pro ai play off per la Serie A, è pronto a legarsi al club rossoblù.

Inzaghi-Bologna, ci siamo

Il club di Saputo ha da tempo individuato il profilo ideale che possa raccogliere l’eredità di Roberto Donadoni come allenatore della prima squadra rossoblù. Si tratta di Filippo Inzaghi pronto a firmare un biennale da 600 mila euro a stagione e ritornare su una panchina di Serie A dopo il debutto al Milan e l’esperienza alla guida del Venezia portato ad un soffio dalla massima serie.

Inzaghi intanto, dopo aver incontrato la dirigenza della squadra della Laguna e aver deciso – di comune accordo – di separarsi, è stato in visita, con il suo staff, a Casteldebole, il centro sportivo del Bologna.

Prove di mercato

Ancora manca la firma sul contratto ma Inzaghi già ragiona da nuovo tecnico del Bologna e chiede alla dirigenza due colpi sul mercato. Il tecnico infatti vorrebbe portare con sé Audero e Pinato in questa nuova avventura. Ma i rossoblù sono al lavoro anche in uscita. Se Alex Ferrari pronto a sbarcare a Genova, sponda Sampdoria, Stulac è pronto a fare il viaggio verso la stessa destinazione ma per vestire ancora rossoblù, questa volta quello del Genoa.