Boxe: Adriano Sperandio è il nuovo campione italiano dei pesi mediomassimi

502

Il pugile laziale batte Luca Spadaccini con verdetto unanime

Al Palasantoro di Roma, ieri sera, si è potuto assistere all’evento organizzato dalla BBT Boxing di Davide Buccioni, ovviamente sempre a porte chiuse per via delle misure restrittive del Covid-19. Nella riunione pugilistica vi era in palio il titolo italiano dei pesi mediomassimi maschile e il titolo italiano dei pesi supergallo femminile.

Per la boxe maschile Adriano Sperandio ha battuto l’abruzzese Luca Spadaccini, vincendo con verdetto unanime il titolo italiano dei pesi mediomassimi. Nel match si è visto il pugile laziale con una boxe più tecnica contro Spadaccini che invece era più alla ricerca della corta distanza; già nel secondo round l’abruzzese ha fatto sentire un duro gancio sinistro al volto del suo avversario, come risposta Sperandio ha impartito a sua volta una serie di montanti precisi. Spadaccini con una boxe più aggressiva ha cercato di accorciare le distanze, ma l’altezza del pugile laziale non ha aiutato; Sperandio, infatti, dalla sua è riuscito a sfruttarla al meglio grazie ad un maggiore allungo. Nelle ultime due riprese il nuovo campione ha proseguito con una serie di combinazioni di ganci e montanti, che ha messo in serie difficoltà Spadaccini. L’incontro viene vinto così da Adriano Sperandio con verdetto unanime per: 98-93; 97-93; 98-92.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE >>>Boxe: confermato il match tra Magnesi e Kinigamazi

Per il pugilato femminile ieri sera si sono affrontate, anche, Maria Cecchi che ha vinto sulla laziale Anna Lisa Brozzi, conquistando il titolo italiano dei pesi supergallo. Nei primi round la Brozzi sembrava avere una boxe più risolutiva, ma andando avanti ripresa dopo ripresa the ‘Russian’ grazie alla sua guardia destra riesce a sfruttare al meglio la potenza del suo diretto sinistro, vincendo alla fine con decisione unanime per: 96-92; 97-93; 98-93.