Boxe, Clemente Russo appende i guantoni al chiodo.

126
Clemente Russo ph: Fornelli/Keypress

Clemente Russo lascia il ring da pugile, farà l’allenatore. Il pugile di Caserta ha annunciato la sua decisione proprio nel giorno dell’inaugurazione dei giochi olimpici di Tokyo.

“Dovessi nascere di nuovo darei le stesse cose che ho fatto nella mia vita. Ho dato tanto alla boxe quanto la boxe ha dato tanto anche a me. Avrei voluto terminare la mia carriera in modo diverso con la mia quinta Olimpiade, firmare quel Guinness da record che nessuno mai ha fatto. Non ci sono riuscito ma ho tanto ancora da dare a tutte le persone che mi sono ancora intorno. Ci vediamo presto ma in altre vesti e vi saluto a mio modo…ciao guagliò”.