Cagliari-Juventus 2-0 Decidono le reti di Gagliano e Simeone. Tabellino ed Highlights

69

Il Cagliari dopo 18 tentativi torna a battere la Juventus

La Juventus va in vacanza a Cagliari e torna a casa con una sconfitta per 2-0, i rossoblu tornano a battere i bianconeri dopo 18 tentativi. La squadra di Zenga torna alla vittoria in campionato dopo otto gare. Le reti, nel primo tempo va a segno  Gagliano in spaccata che anticipa Rugani, nella ripresa diventa assist man e Simeone raddoppia.

Cagliari-Juventus, il tabellino

Cagliari-Juventus 2-0

CAGLIARI (3-4-1-2): Cragno; Walukievicz, Ceppitelli, Klavan; Faragò, Ionita, Rog (47′ Paloschi), Mattiello; Joao Pedro (88′ Pereiro); Simeone (84′ Birsa), Gagliano (46′ Lykogiannis). A disposizione: Rafael, Pisacane, Carboni, Lombardi, Marigosu, Delpupo, Ladinetti, Ragatzu. Allenatore: Zenga.

JUVENTUS (4-3-3): Buffon; Cuadrado, Rugani, Bonucci, Alex Sandro; Bentancur (76′ Peeters), Pjanic (60′ Zanimacchia), Muratore (60′ Matuidi); Bernardeschi, Higuain (88′ Olivieri), Ronaldo. A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, Coccolo, Demiral, Frabotta, Wesley, Vrioni. Allenatore: Sarri.

Arbitro: Ghersini di Genova
Ammoniti: Rog (C), Pjanic (J), Joao Pedro (C)
Marcatori: 8′ Gagliano (C), 45’+1 Simeone (C)