Calcio estero, le partite imperdibili del weekend 12-14 giugno

30
Il punto sul calcio estero
Il punto sul calcio estero

Ieri è ripartita la Liga con il derby sevillano. L’hanno dominato i padroni di casa del Siviglia che hanno mostrato la superiorità già vista nel corso della stagione. Bella partita, ricca di tecnica e con qualche giocata deliziosa, come il tacco al volo di Ocampos che ha tolto gravità al pallone regalando un assist perfetto per il 2-0 di Fernando. Un’ottima ripresa che fa ben sperare per i prossimi incontri. Da questo fine settimana infatti torna a formarsi il mosaico abituale di partite e le agende dei calciofili ricominciano a svuotarsi di impegni per lasciare posto alla venerazione del pallone.

Le partite da non perdere tra venerdì e domenica

Dopo l’antipasto di ieri, stasera si ricomincia a fare sul serio. Effettivamente oggi ci sarebbe la Coppa Italia, chi se la perde la ripresa nostrana? Questo però non nega un Granada-Getafe alle 19.30. La squadra della periferia di Madrid non vuole perdere il treno Champions come fatto nelle ultime gare dell’anno scorso. Il Siviglia ieri ha risposto presente e il Getafe vuole fare altrettanto. Il Granada non sarà certo da meno visto che continua a coltivare il sogno Europa League, i cui preliminari sono soltanto a 4 punti di distanza. Non volendosi perdere neanche un attimo di Juventus-Milan, il secondo tempo di Valencia-Levante è un dessert davvero succulento. Calcio d’inizio alle ore 22, derby della città di Valencia. Si gioca nel purtroppo vuoto Mestalla, dove il Levante non vince una partita ufficiale dal ’37. Domani invece la Liga rientra a pieno regime: alle 19.30 la sfida salvezza tra Leganes e Valladolid prepara il ritorno della capolista. Infatti, il Barcellona alle 22 scende in campo a Palma di Maiorca. Se però la partita per non retrocedere si rivelasse particolarmente noiosa ci si può sempre appoggiare alla Bundesliga. Alle 18.30 il Mönchengladbach si gioca la Champions contro il Bayern Monaco che sarà privo di Lewandowski e Müller squalificati. La diretta concorrente del Borussia, il Bayer Levekusen gioca invece domenica alle 18 contro lo Schalke, partita che si prevede in discesa. Sono imperdibili tutti gli appuntamenti di Liga della domenica. Alle 14 torna l’Atletico Madrid contro il Bilbao, alle 19.30 il Real Madrid sfiderà l’Eibar nell’impianto di Valdebebas e infine alle 22 la Real Sociedad dai cristallini talenti cercherà di stupire ancora, questa volta ai danni dell’Osasuna, per mantenere il passo del Siviglia. Il calcio è tornato!