Calciomercato Inter, conferme su Wijnaldum: “C’è l’accordo”

Per il noto giornalista l'affare si farà. Arriverà a parametro zero dal Liverpool

121
Marotta

Calciomercato, il centrocampista olandese del Liverpool potrebbe essere il prossimo rinforzo dell’Inter

L’Inter si sta godendo il meritato primo posto in classifica. Dopo la vittoria contro il Genoa, i nerazzurri hanno consolidato il primato. Al momento la squadra di Antonio Conte sembra essere la principale candidata alla vittoria delle Scudetto; ci sono ancora molte gare da giocare ma i nerazzurri sembrano avere una marcia in più rispetto agli avversari. A preoccupare i tifosi e non solo è la questione societaria. La grave crisi economica dovuta alla pandemia ha spinto la famiglia Zhang a lasciare lo Jiangsu. C’è una scadenza da rispettare per salvare l’Inter: quella del 31 marzo. Dunque queste settimane saranno decisive e importanti per capire quali saranno le sorti del club. Beppe Marotta e Piero Ausilio, però, non vogliono farsi trovare impreparati e stanno lavorando in vista della prossima stagione. Suning ha detto addio al calcio in Cina, confermando però in più occasioni di voler continuare con l’Inter, voci contrastanti quelle che arrivano quotidianamente dalla Cina e che preoccupano i tifosi interisti. In società si pensa a lavorare e sodo, con la speranza che Zhang trovi la soluzione migliore per il club e non si interrompa quello che Conte definisce ‘percorso di crescita’.

Calciomercato Inter, può arrivare Wijnaldum a parametro zero

Il calciomercato quindi non si ferma, i nerazzurri pensano al presente e al futuro. Il grande sogno di Marotta e soci per il prossimo centrocampo è Georginio Wijnaldum del Liverpool. Il centrocampista olandese ha contratto che scade il prossimo 30 giugno e a quanto pare non dovrebbe rinnovare con i campioni in carica dell’Inghilterra. Ai microfoni di Pressing, Sandro Sabatini ha svelato un retroscena su questo possibile affare. Ecco che cosa ha detto sulla situazione societaria e sul centrocampista olandese: “In una situazione del genere quello che stanno facendo Marotta e Conte è da applausi. Suning? Non possono pensare adesso di non vendere l’Inter, o di voler guadagnare dalla cessione. Se io leggo che Suning non ha ancora concretizzato la cessione perché vuole guadagnare un po’, non mi sta bene. Inter su Wijnaldum? C’era accordo verbale la scorsa estate, poi hanno deciso di rimandare e farlo a costo zero”.