Calciomercato Juventus: Conte smentisce contatti con i bianconeri

65

Il tecnico dell’Inter Antonio Conte ha dichiarato di voler proseguire la sua avventura all’ombra della Madonnina mettendo fine ai rumors su suo ritorno alla Juventus

Finito il campionato (ci sono le coppe da disputare) è già tempo di proiettarsi alla prossima sessione di calciomercato. Vista la fase embrionale, i maggiori movimenti riguardano le panchine.

L’indiscrezione più eclatante in tal senso è stata lanciata da La Repubblica secondo cui Conte potrebbe tornare ad allenare la Juventus dopo la parentesi ricca di successi dal 2011 al 2014.  Una possibilità che poteva essere avvalorata dagli attriti che si sono registrati in questi giorni tra il tecnico salentino e la dirigenza del club nerazzurro.

A smorzare i toni però ci ha pensato lo stesso Conte che ha pubblicamente smentito la notizia. L’ex allenatore del Chelsea ci ha tenuto a ribadire di non aver sentito i vertici bianconeri e di non aver mai chiesto loro “ma Sarri lo cacciano”? Ha poi rincarato la dose affermando la sua intenzione di querelare sia l’autore dell’articolo che il direttore della testata, rei a suo modo di vedere di avergli attribuito frasi mai pronunciate.

Conte: “Ho sposato il progetto dell’Inter”

Successivamente ha voluto precisare la sua volontà di proseguire il lavoro iniziato all’Inter, che si auspica possa dare dei frutti concreti già a partire dalla prossima stagione. “Mi batterò con tutte le mie forze e con tutto quello che è nelle mie possibilità affinché il progetto risulti vincente” – ha detto l’allenatore dell’Inter, che quindi ha spento il caso sul nascere.

D’altronde in casa Inter in questo momento i riflettori sono puntati sull’Europa League, che vedrà Lukaku e compagni impegnati contro gli spagnoli del Getafe negli ottavi di finale. La scalata è ancora lunga ma Conte punta dritto al trofeo, proprio per sancire la sua voglia di aprire un ciclo vincente con la Beneamata.