Calciomercato Milan, rinnovo Calhanoglu: ancora dubbi

Il contratto di Calhanoglu a breve andrà in scadenza e se il Milan non corre ai ripari, perderà il 27enne turco. La Juventus è pronta a portarlo a Torino.

88
Calhanoglu
Hakan Calhanoglu ph: Fornelli/Keypress

Calciomercato Milan

Il Milan per il futuro ha solo confermato Zlatan Ibrahimovic, leader indiscusso che giocherà in rossonero anche la prossima stagione. In questo momento l’obiettivo principale è terminare al meglio la stagione. Pur lottando per non essere escluso dalla prossima edizione di Champions League, il Milan non trascura la programmazione della stagione successiva. Quindi la squadra rossonera lavora in operazioni che conosciamo da tempo, come nel caso del rinnovo a Hakan Calhanoglu.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>>

Calciomercato Milan, i piani per Calhanoglu

Il centrocampista turco termina il suo contratto tra appena due mesi e in questa stagione si è affermato ancora di più come elemento essenziale nell’organico di Stefano Pioli. Il 27enne ha all’attivo già 5 gol e 10 assist in 35 partite giocate. Ciò che blocca il rinnovo è l’alta richiesta dell’agente del giocatore. La dirigenza milanese gli offre un contratto da 4 milioni di euro l’anno come stipendio, il calciatore, invece, anche se ha un po’ abbassato le sue richieste, dal chiedere 6 milioni di euro a 5 milioni, ancora non c’è intesa. 

Con la mancata intesa con la società, il giocatore ha iniziato a guardarsi intorno e in attesa di un risvolto della situazione c’è già la Juventus, pronta ad accogliere il turco. Il club bianconero risponderà alle richieste di contratto del suo agente e Hakan andrà a Torino. A rafforzare la notizia del suo addio c’è il Longoni ha così commentato: “Credo che alla fine Calhanoglu andrà alla Juventus, con la quale c’è stato qualche discorso di recente. Anche per questo, forse, si spiega il suo rendimento negativo in campo nelle ultime partite”.