Coronavirus Australia, sospeso il campionato fino al 22 Aprile

Coronavirus Australia, A-League sospesa | Il calcio continua a fermarsi. Dopo il coscienzioso rinvio dell’Europeo al prossimo anno, anche l’Australia si ferma. L’emergenza Coronavirus ha portato alla decisione di sospendere il campionato. Ad annunciarlo è la stessa A-League tramite i proprio canali social ed al suo sito ufficiale. Lo stop prevede una nuova riunione il 22 Aprile per pianificare i recuperi. C’è piena disponibilità da parte dei club e dei giocatori a riprendere successivamente il campionato.

Coronavirus Australia

Alessandro Diamanti, le sue parole

Nella massima serie Australiana attualmente milita l’ex Bologna Diamanti che con i suoi Western Unione attualmente si trova a metà classifica. Diamanti nei passati giorni ha manifestato solidarietà e non ha lesinato messaggi di incitamento verso l’Italia in questo momento difficile. Alla notizia dello stop del campionato Australiano, Diamanti interviene tramite i social con un messaggio Instagram :” E’ nostro dovere e responsabilità agire come una grande comunità per rispondere a questa emergenza che coinvolge tutto il mondo. State a casa e al sicuro. Con pazienza e sacrificio vinceremo questa battaglia, tutti insieme “.