Formula 1, GP Silverstone: le pagelle

67

FORMULA 1, LE PAGELLE- Lewis Hamilton ha vinto ancora e ha messo una serie ipoteca sul titolo del Mondiale 2019. Il pilota inglese ha trionfato davanti al suo compagno di scuderia Bottas e alla Ferrari di Leclerc. Bene le Red Bull, con Gasly e Verstappen rispettivamente quarti e quinti mentre Vettel non ha conquistato punti in virtù di un incidente con Verstappen.

FORMULA 1, LE PAGELLE DEL GP DI SILVERSTONE

Lewis Hamilton voto 10- La fortuna aiuta gli audaci, ma il buon Lewis mette in mostra un passo gara fenomenale, vince davanti al suo pubblico e delizia la platea con un ultimo giro da applausi (giro veloce). Sempre più vicino il numero di vittorie di Michael Schumacher.

Valtteri Bottas voto 8– Ottimo passo gara, vittoria sfumata solo per un caso (ingresso della safety car). Difficile prevedere una resistenza al suo compagno di scuderia anche in assenza di eventi fortuiti. La grande pole del sabato dimostra comunque che il finlandese c’è.

Charles Leclerc voto 9– Fenomeno. Il monegasco paga le scelte del suo team e si ritrova in sesta posizione a metà gara. Nel finale inanella ottimi giri e sfodera sorpassi da capogiro (da applausi la manovra su Gasly). Il presente è ancora in chiaroscuro, il futuro è nelle sue mani.

Pierre Gasly voto 8– Finalmente il francese arriva davanti al suo compagno di squadra (anche se favorito dall’incidente del compagno). In forma per tutto il Weekend, il team spera in una seconda parte di stagione migliore.

Max Verstappen voto 8– Vettel gli rovina la gara e l’olandese deve accontentarsi della quinta posizione. L’ex Toro Rosso regala, però, sempre grandi emozioni. Duello fantastico e superlativo con Leclerc.

Carlos Sainz voto 7- Lo spagnolo, nonostante l’eliminazione nella Q2, è autore di una grande rimonta e chiude al sesto posto.

Grosjean e Magnussen voto 3– Dopo poche curve, i due compagni di scuderia (Haas) si toccano e forano rispettivamente la posteriore destra e la posteriore sinistra. Gara rovinata e situazione sempre più critica per il team.

Sebastian Vettel voto 4.5- Il tedesco sta vivendo uno dei momenti più bui della sua carriera. L’ex campione della Red Bull soffre sin dal venerdì e, dopo una bella invenzione in gara che lo porta al terzo posto, tampona Verstappen e rovina la macchina. Una manovra da principiante che lo relega fuori dalla zona punti e complica ancor di più la sfortunata annata. Serve una svolta o rischia il sedile.