Froome, possibile ritiro? Ecco le dichiarazioni del corridore

1661

Oggi, il Giro d’Italia osserva il suo secondo giorno di riposo. In tanti hanno discusso sulla prestazione di Chris Froome che fino ad ora non è apparsa degna delle sue potenzialità. Il capitano del team Sky ha riscontrato delle difficoltà fin da subito. La sua avventura nella corsa non era iniziata nel migliore dei modi. Infatti, il corridore aveva rimediato una caduta prima della crono individuale nel giro di ricognizione. Qualche giorno, il corridore è caduto nuovamente durante una tappa.

Al momento Froome si trova attardato rispetto alla maglia rosa.

Froome, le dichiarazioni del corridore

Chris Froome, nel giorno di riposo, si è espresso in conferenza stampa, su un eventuale ritiro dalla corsa rosa: “Dovessi arrivare ventesimo, secondo o primo, onorerò il Giro d’Italia fino all’ultimo giorno. A ritirarmi non penso proprio. Sono venuto per vincere questa corsa e ci proverò fino alla fine, anche se la classifica per non è certo delle migliori. Certo, dovessi vincere qui sarebbe l’impresa più grande della mia carriera. Questa è una corsa fantastica e durissima che non ha nulla a vedere col Tour”.