Inter, pressing per blindare Conte: tanti club sull’allenatore

L'Inter potrebbe perdere Antonio Conte. Sul tecnico pressing da diverse società. A breve l'incontro tra Zhang e il tecnico.

67
Antonio Conte ph: Fornelli/Keypress

Inter, adesso tocca a Conte

L’Inter dovrà fare in modo di trattenere Antonio Conte a Milano. Sul tecnico ci sono diverse società, prima su tutte il Tottenham, ma in nerazzurro sono già tutti convinti che con lui si possa aprire un lungo ciclo vincente, sia dirigenti che presidente. Adesso però è importante contrattare con il tecnico per farlo restare.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>>

Inter, l’incontro con la società dopo la Juve

A breve ci sarà l’incontro vis-à-vis con Zhang, probabilmente dopo la gara contro la Juventus o addirittura prima. Intanto ci sarà da affrontare prima la Sampdoria e poi la Roma. L’appuntamento tra i due è ancora da fissare, la certezza di un suo restare a Milano non è scontata.

Antonio Conte avrà delle specifiche richieste per il prossimo anno, stagione nella quale dovrà affrontare diverse competizioni e per farlo sarà necessario avere un organico di livello. Il tecnico sa che tutti vogliono che resti, lo hanno gridato a voce alta tutti i giocatori e dirigenti vari. Si spera che Conte possa aprire un ciclo nella Milano nerazzurra e che già dal prossimo anno si possa fissare sulla divisa la seconda stella. In attesa delle garanzie da parte della società, all’Inter tutti si godono il meritato scudetto e ci si avvia a concludere bene il lavoro fatto quest’anno, ripartendo già domani pomeriggio contro la Sampdoria.