Juventus-Sampdoria 2-0: bianconeri Campioni d’Italia per la 36° volta

72

Juventus Sampdoria 2-0 Tabellino e Highlights

La 36° giornata di Serie A si chiude con la vittoria dei bianconeri sulla Sampdoria all’Allianz Stadium. Con questa vittoria la Vecchia Signora conquista il 36° Scudetto della propria storia. Primo tempo bloccato ma la Juventus passa nei minuti di recupero grazie a Cristiano Ronaldo che insacca al volo di potenza all’altezza del dischetto servito splendidamente da Pjanic. Nella ripresa, i bianconeri trovano il raddoppio al 67′ con Bernardeschi. Nel finale Cr7 sbaglia il rigore del 3-0 mandando la sfera sulla traversa. Nono Scudetto consecutivo per la Juventus, primo storico per Sarri.

Il tabellino

Juventus-Sampdoria 1-0 – 52′ Cristiano Ronaldo, 67′ Bernardeschi

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Danilo (29′ Bernardeschi), De Ligt (78′ Rugani), Bonucci, Alex Sandro; Rabiot, Pjanic (78′ Bentancur), Matuidi; Cuadrado, Dybala (40′ Higuain), Cristiano Ronaldo. All. Sarri

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Tonelli, Yoshida, Chabot (22′ Leris), Augello; Depaoli, Thorsby, Linetty, Jankto (73′ Gabbiadini); Ramirez (91′ Maroni), Quagliarella. All. Ranieri

Ammoniti: Pjanic (J), Thorsby (S), Tonelli (S), Jankto (S), Bernardeschi (J), Cuadrado (J), Rabiot (J), Depaoli (S)

Espulsi: Thorsby (S)

Arbitro: Fourneau (sez. Roma 1)

VAR: Mazzoleni