La Juve ha fatto 13

160

 


Juve_Torino

E’ un record, quello della Juve, che resterà negli almanacchi pensiamo per molto tempo, potrà essere migliorato Domenica a Frosinone, ma ieri sera per come si era messa la partita l’importante era vincere. Brutte notizie per Caceres che è uscito dal campo nel primo tempo procurandosi una lesione al tendine d’Achille che con molta probabilità lo terrà fuori per tutta la stagione.

Nel finale ci si è messo anche Zaza con la sua solita irruenza commettendo un inutile fallo da dietro beccandosi giustamente un rosso meritato. Adesso pericolosamente la coperta per Allegri inizia ad essere corta avendo indisponibili Khedira, Asamoah, Caceres, Mandzukic proprio nel momento in cui si avvicinano i match contro Napoli e Bayern.

Una certezza c’è, se i bianconeri non prendono gol la partita la vincono, ed è un buon punto di partenza, retroguardia guidata ieri sera da un immenso Barzagli, con Buffon che ha effettuato una sola parata durante tutto l’incontro. Nota di merito anche per Cuadrado che con uno dei suoi spunti in velocità ha deciso il match nel primo tempo, negativa invece la partita di Morata, anche se veniva da due doppiette consecutive, che nel secondo tempo e’ stato sostituito da Zaza.

Da oggi si inizia a lavorare pensando al recupero degli infortunati, pensando alla trasferta di Frosinone che non sarà affatto una passeggiata, ma comunque un impegno alla portata della truppa bianconera. Oggi doppia seduta di allenamento a Vinovo, con i titolari che effettueranno una seduta di scarico.