La Roma si ferma al palo, vince il Parma 2 a 0

17

Roma ko a Parma

I giallorossi di Fonseca rallentano, arrivati a Parma con l’ambizione di potersi confermare nelle zone altissime della classifica, i capitolini cedono ai ducali. Roma che ci prova, ma Parma che si difende al meglio. Su punizione l’occasione migliore per la Roma, il palo dice no a Kolarov. Sepe chiude al meglio su Zaniolo e Dzeko, e a sorpresa sono i padroni di casa a trovare il vantaggio. Sprocati, entrato al posto dell’infortunato Gervinho, trova il vantaggio. Roma a caccia del pareggio, in contropiede arriva il gol che chiude la gara firmato Cornelius. Applausi al Parma, Roma da rivedere.

IL TABELLINO

PARMA-ROMA 2-0
Parma (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Dermaku, Gagliolo (38′ st Bruno Alves); Kucka, Scozzarella (26′ st Barillà), Hernani; Kulusevski, Cornelius, Gervinho (45′ Sprocati).
A disp.: Colombi, Alastra, Brugman, Laurini, Camara, Adorante, Pezzella. All.: D’Aversa
Roma (4-2-3-1): Pau Lopez, Spinazzola (26′ Santon), Smalling, Fazio, Kolarov; Veretout, Mancini; Zaniolo, Pastore (20′ st Under), Kluivert, Dzeko.
A disp.: Fuzato, Mirante, Juan Jesus, Perotti, Florenzi, Diawara, Antonucci, Calafiori. All.: Fonseca
Arbitro: Fabbri
Marcatori: 23′ st Sprocati (P), 48′ st Cornelius (P)
Ammoniti: Scozzarella, Barillà, Hernani (P); Zaniolo, Kluivert (R)
Espulsi: –

ph: Fornelli/Activa