LegaPro, il punto sul campionato

127

Cambio al vertice nel Girone A dove il Bassano si riprende la vetta dopo la caduta del Como a Novara, Nel girone B l’Ascoli allunga sul Pisa, nel Girone C sempre Benevento al comando su salernitana e Juve Stabia

GIRONE A: Nel big match il Novara annienta il Como con un secco 4-0. Quinta vittoria consecutiva per i Piemontesi, a segno Freddi, autorete di Giosa, ancora Freddi nel secondo tempo e Gonzales. Nel frattempo i Bassano vince 3-1 sul Mantova; passano in vantaggio i Virgiliani con Zanetti su rigore, ma i padroni di casa non ci stanno e pareggiano con Pietribiasi; poi il 2-1 di Nole’, al 91 tris di Cattaneo.

Il Monza sale al terzo posto con la vittoria a Cremona grazie ad una rete di Zullo. Da segnalare il 2-1 del Real Vicenza contro l’Albinoleffe; le reti sono di Bruno e Piccinni per i Veneti, accorcia le distanze Momente’. L’ Alessandria e’ corsara a Sassari contro la Torres per 2-0, segnano al 13 taddei ed al 30 Mezavilla. Da segnalare, infine, gli esoneri per i tecnici di Albinoleffe e Sudtirol.

GIRONE B; Nel big match di Reggio Emilia l’Ascoli vince 2-0 contro la Reggiana ed ottiene la vetta solitaria. Prova di forza dei marchigiani che segnano al 30 con Pirrone ed al 72 chiude Addae.

Nel derby del foro pareggio a reti bianche tra Pisa e Lucchese. Poche emozioni all’Arena, l’unica la regalano i tifosi nerazzurri con la loro splendida coreografia. La lucchese si chiude a riccio nella propria meta’ campo, e complice una manovra del Pisa prevedibile, strappa cosi’ un prezioso pareggio. Da ricordare un colpo di testa di Lisuzzo nel primo tempo, e nel secondo tempo un miracolo di Di masi su Morrone ed una chiusura da campione di Sini su Strizzolo a tu per tu con pelagotti. Nel derby di Pontedera ne esce vincitrice il Tuttocuoio; reti di Colombo per i neroverdi, pareggio del solito Grassi su punizione; il match lo decide al 88 Colombo su punizione. Si segnalano infine le vittorie per 2—1 della Pistoiese sul Prato ed il 3-0 del Grosseto (con il nuovo allenatore) sul Savona.

GIRONE C; Il Benevento continua la sua marcia solitaria in vetta battendo per 1-0 la Casertana con una rete di Marotta al 26. Nonostante le molte assenze i Sanniti riescono a spuntarla. Il Lecce vince 1-0 ad Aversa con uno spettacolare gol in rovesciata al 52 di Moscardelli. La Salernitana batte 2-1 il Catanzaro. Vantaggio calabrese al 55 con Rigione, ma i locali non ci stanno ed una doppietta di Calil ribalta il risultato. Infine la Juve Stabia espugna Ischia con un 2-1; le reti di Ripa al 57 e Cancellotti al 65, gol della bandiera di Cruz al 81. Da segnalare l’esonero di Moriero allenatore del Catanzaro

Con questi quattro esoneri il numero totale dei cambi dall0inizio della stagione sale a 16; e’ proprio vero, dura la vita dell’allenatore.

MARCATORI

GIRONE A: 7 reti Bruno(Real Vicenza), Fischnaller (Sudtirol)

GIRONE B: 9 RETI Arma (Pisa)

GIRONE C: 6 reti Insigne (Reggina), Calil (Salernitana), Del sante (Vigor lamezia)