MotoGP, è ufficiale: Dovizioso firma un super rinnovo con la Ducati

208
MotoGp Dovizioso Motocross

MOTOGP, RINNOVO DOVIZIOSO- Dopo tante chiacchiere, dopo tanti rumors e dopo tanta incertezza, adesso è finalmente ufficiale: Andrea Dovizioso ha firmato un rinnovo contrattuale con la Ducati. Il pilota italiano, a lungo accostato alla Honda, si è legato al team di Borgo Panigale fino al 2020. La Ducati ha soddisfatto anche le pretese economiche del centauro e gli ha promesso un ruolo centrale nel progetto.

MOTOGP, IL RINNOVO DI DOVIZIOSO CAMBIA GLI SCENARI

A questo punto, con il rinnovo di Andrea Dovizioso, cambiano anche gli scenari del mercato. Il pilota italiano veniva accostato alla Honda: il team nipponico ha blindato Marc Marquez e a questo punto dovrà decidere se trattenere anche Dani Pedrosa. La Yamaha, già ad inizio stagione, aveva deciso di proseguire per altri anni con la coppia formata da Maverick Vinales e Valentino Rossi. L’unico che ha un futuro incerto tra i top rider è Jorge Lorenzo: “Por Fuera” sta disputando gare molto brutte e non sta raccogliendo risultati incoraggianti. Lo spagnolo non ha un buon feeling con la Ducati e al termine della stagione potrebbe cambiare team: la Suzuki è molto attenta ai prossimi sviluppi. Possibile, a questo punto, un passaggio di Iannone in Ducati con Lorenzo in Suzuki.