MotoGP, Marquez senti Mir: “Voglio sfidarlo e fare delle battaglie”

23
Marc Marquez

Il fresco campione del mondo di MotoGP pensa già al prossimo Mondiale. L’obiettivo è battere il connazionale Marquez

Il giovane pilota della Suzuki, nell’ultimo GP disputato a Valencia, ha conquistato il primo titolo mondiale. Un successo inaspettato, soprattutto se si considera che lo spagnolo era alla sua seconda stagione in MotoGP. Joan Mir non sembra essere sazio, il classe 1997 ha già in testa il prossimo motomondiale e in un’intervista rilasciata a Motorsport.com ha lanciato la sfida al suo connazionale Marc Marquez: “Mi sento così perché non sono mai stato in grado di mettermi alla prova con lui allo stesso livello o ad un livello simile. È sempre stato molto al di sopra di me in termini di velocità e non appena abbiamo iniziato ad avvicinarsi al top si è infortunato. Voglio davvero sfidarlo in pista e fare delle battaglie”. Ha poi aggiunto: “Marc rimane ancora l’uomo da battere. Sono stato un campione quest’anno, ma lui ha vinto otto Mondiali. Cercheremo di giocarcela con Marc il prossimo anno”. Si prevedono già scintille per il prossimo motomondiale.