Nuovo appuntamento con il fantacalcio, consigli firmati fantasportpaper

138

Puntuale come sempre torna la Serie A, chi gioirà e soffrirà ma la amiamo soprattutto per questo. Noi saremo al vostro fianco nelle scelte riguardanti le vostre fanta-squadre.

ROMA – INTER

All’andata fu devastante, voi puntate su Gervinho. In mediana Strootman tornerà a recitare da primo attore. Ottimo anche Benatia. No invece a Torosidis (guai fisici per lui). Fuori anche Ljajic.

Massima allerta a Palacio(spesso letale contro la Roma). Torna Cambiasso in regia, dal Cuchu sempre buoni voti. Fuori Handanovic e Rolando. Consiglio su Jonathan? Lasciatelo a riposare

CAGLIAR I – UDINESE

Pericolo numero uno sarà Ibarbo, quindi in campo. Chance da titolare per il talentino Adryan, provate. Fuori Cossu e Murru. Una sicurezza per la difesa? Neanche a dirlo: Astori.

Friulani ancora non brillanti ma in ripresa. Puntate su Basta e Pereyra. In attacco Di Natale utile anche se non come negli scorsi anni. In porta Scuffet da buone sensazioni.

ATALANTA – CHIEVO

In casa scende in campo una Dea sempre concentrata. Il capitano Denis tornerà al gol. Buone giocate anche da Bonaventura, suo fido scudiero. No a Moralez, in ombra da tempo. Optate per i centrali Yepes e Stendardo.

Tra i giallo-blu puntate molto su Paloschi. Con lui anche il rigorista Thereau. In mediana Rigoni si, no a Guana. Si a Dainelli.

GENOA – CATANIA

Sarà un match divertente, e Gilardino contribuirà a renderlo tale. Con lui meglio Konatè che Sculli. In difesa ottimo Antonini. Buone sensazioni anche per Bertolacci. No a Perin

Assenze importanti in casa siciliana. Voi puntate sul grande ex Lodi e Leto. In difesa Spolli a rischio giallo. Da Izco quasi mai brutti voti. Fuori Andujar.

SASSUOLO – PARMA

Tanti pericoli dalla coppia d’attacco: Berardi – Floro Flores, puntate su entrambi. Cannavaro e Biondini gli altri da scegliere.

Tra i ducali inutile menzionare Cassano tra i protagonisti. Ottimo anche Amauri. No a Biabiany e Molinaro. In difesa c’è Paletta.

TORINO – SAMPDORIA

La beffa del derby ancora non digerita, mister Ventura non cambia molto. Ancora Immobile e Cerci, noi diciamo più il secondo. Attenzione agli inserimenti di Farnerud e Kurtic. Fuori invece Vives.

Senza Maxi Lopez, torna prima punta Eder, meglio negli assist. Una fidata spalla sarà Gabbiadini. Nella zona nevralgica del campo ci sarà Obiang a comandare.

HELLAS VERONA – BOLOGNA

Solo il giudice sportivo poteva fermare Toni. In attacco ci sarà Cacia ma pochi fanta-allenatori avranno l’opportunità di puntare su di lui. A centrocampo buoni voti da Hallfredoson e Romulo. In porta occasione da Rafael.

Partita di contenimento per i felsinei, scegliete quindi Antonsson e Natali. In avanti Konè e Morleo. Come punta agirà il duo Bianchi-Cristaldo, meglio il primo.

LIVORNO – NAPOLI

In avanti Paulinho non si può rinunciare, specialmente in casa. Greco ed Emerson le altre frecce all’arco di Di Carlo. Fuori Bardi a rischio. No a Rinaudo e Mbaye.

Grande assente Higuain, al suo posto tocca a Pandev. Meglio puntare su Mertens e Callejon. In mediana si a Inler abile anche da fuori.

FIORENTINA – LAZIO

Aria di derby per Montella, che sceglie Ilicic con uno tra Matri e Gomez. Noi puntiamo sullo sloveno di nuovo in forma. Cuadrado e Savic gli altri buoni voti.

L’uscita dalla Coppa e la contestazione a Lotito, turbano l’ambiente laziale. Ci proveranno Candreva e Klose a riportare il sorriso. No grande quanto lui a Ciani. Troppo discontinui Gonzalez e Lulic.

MILAN – JUVENTUS

Grande dubbio Balotelli, noi crediamo che non ci sarà alla fine. Il sostituto Pazzini fuori, meglio scegliere i 3 trequartisti che giocheranno alle sue spalle. Improponibile Emanuelson terzino in una gara del genere.

Un grande palcoscenico come San Siro gioverà a Tevez e Llorente. In cabina di regia Pirlo che contro il suo passato ha sempre qualcosa in più. Sulla difesa Barzagli non sbaglia una gara. Idea Marchisio a centrocampo, pericoloso anche in zona gol.