Parma-Atalanta 1-2: Gomez ribalta il risultato

44

Parma- Atalanta. Hightlines e tabellino: finisce 1-2. Gol di Gomez

Parma-Atalanta. Hightlines e Tabellino| Lo stadio Tardini ospita, per la trentasettesima giornata di campionato Serie A, il match tra Parma e Atalanta.

Fischio d’inizio e palla ai ducali. Un primo tempo lungo e senza grandi occasioni per entrambe le squadre. A sbloccare la partita è Kulusevski con un gol al 43′. Vantaggio meritato per la squadra di casa, gli ospiti (Atalanta) in difficoltà per buona parte del primo tempo. Infortunio per Palomino.

Fine primo tempo: 1-0 Parma

Durante il secondo tempo i neroazzurri alzano il proprio baricentro ma perdono lucidità negli ultimi metri. Per aumentare il carico offensivo Gasperini fa entrare Muriel al posto di Caldara. Al 70′ con un sinistro di Malinovakiy su punizione, l’Atalanta pareggia. Con questo gol, i neroazzurri diventano la squadra ad aver realizzato più gol su punizione di questo campionato. Grande ripresa nel secondo tempo per l’Atalanta che dopo il gol del pareggio, Gomez porta in vantaggio la squadra. Primo gol per el Papu dalla ripresa del campionato, l’ultimo risale proprio alla gara di andata contro il Parma.

Fine secondo tempo: 1-2 Atalanta 

L’Atalanta porta a casa la vittoria e si classifica momentaneamente al secondo posto della classifica di Serie A, in attesa del match tra Inter- Napoli.

Parma- Atalanta Hightlines e tabellino

Reti: 43′ Kulusevski, 70′ Malinovskiy

Parma(4-3-3):, Sepe; Darmian, Dermaku, Bruno Alves, Gagliolo (83′ Pezzella); Kucka, Kurtic, Barillà (83′ Iacoponi); Kulusevski, Gervinho (67’Karamoh), Caprari (79′ Siligardi) . Non entrati : Colombi, Balogh, Sporcati,  Kosznovsky, Laurini, Regini, Inglese,  Adorante. ALL.: D’Aversa.

Atalanta (3-4-2-1):Gollini, Sutalo (46′ Djimsiti), Caldara (61′ Muriel), Palomino (36’Hateboer), de Roon, Freuler, Castagne, Gosens, Pasalic (46’Malinovskyi) , Gomez (85′ Tameze), Zapata Non entrati :Sportiello; F.Rossi, , Guth, Czyborra, Bellanova,  Da Riva, Colley,  Muriel. ALL.:Gasperini

Ammoniti: 6′ Sutalo; 19′ Darmian, 45+3′ Kucka

Arbitro: Pairetto di Nichelino.