Peroni TOP10: la presentazione della finale tra Rovigo e Petrarca

74
Risultati Rugby Top 10

In campo il 2 giugno Argos Petrarca Padova e la Femi-CZ Rovigo per la finale di Peroni TOP10

Sfida estremamente suggestiva quella che porterà alla vittoria dello scudetto mercoledì 2 giugno. Sono l’Argos Petrarca Padova e la Femi-CZ Rovigo a scendere in campo nel derby 170 per la sfida scudetto.
La sfida è stata presentata a Palazzo Moroni, nel comune di Padova (che ospiterà il match al Plebiscito) dal Presidente federale Marzio Innocenti affiancato dall’Assessore comunale allo Sport Diego Bonavina e dai Presidenti, allenatori e capitani delle due finaliste.

La presentazione del match 

In apertura le parole dell’assessore Bonavia, che inizia ricordando Stefano Vallin, fotografo scomparso nei giorni scorsi. Esprime l’onore della città ad ospitare questa importante gara e dice: “Il Plebiscito riapre le sue porte al rugby giocato, al pubblico, ad un match di questo livello: ringrazio a nome della Città il Petrarca in quanto Club organizzatore, ma un ringraziamento va anche alla società Sportproject che sta gestendo l’impianto e si è messa davvero a totale disposizione per la migliore riuscita. Faccio i miei più sentiti in bocca al lupo alle due Società finaliste”.

Passa poi il testimone a Marzio Innocenti, Presidente federale che sottolinea l’importanza del fatto che questo cruciale match sia proprio il Derby d’Italia e aggiunge: “La FIR è impegnata e sarà sempre più impegnata a rendere il nostro rugby nazionale un rugby di grande livello e la sfida di mercoledì, nel giorno della Festa della Repubblica, segna il primo momento del percorso che vogliamo intraprendere. Non ho dubbi che vivremo una partita emozionante”.

Viene poi menzionata da Innocenti l’iniziativa promossa da FIR a cui hanno aderito le due società per la sensibilizzazione al rilascio di Marco Zennaro, tesserato del Venezia Rugby detenuto in Sudan. Le due squadre indosseranno delle speciali magliette celebrative, il presidente federale dice: “La vicenda di Marco riguarda tutta la nostra comunità: Petrarca e Rovigo hanno risposto senza alcuna esitazione alle iniziative previste per la Finale, vogliamo tenere alta l’attenzione affinché si giunga ad una soluzione positiva nel minor tempo possibile”.

Sono stati poi Matteo Ferro e Andrea Trotta, capitani di Rovigo e Petrarca, a prendere la parola. Ferro auspica un grande spettacolo per il pubblico e i tifosi, consapevole che sarà una partita durissima per la grande qualità del Petrarca. Trotta, emozionato per il match, non nasconde la tensione che sta guidando la squadra verso il match che definisce “il giusto ingrediente per avere la giusta concentrazione”.

Domani le formazioni delle due squadre 

Domani Argos Petrarca Padova e Femi-CZ Rovigo, dopo le rispettive rifiniture, annunceranno le formazioni per la Finale scudetto per poi sfidarsi mercoledì al Plebiscito per assegnare lo scudetto.