Portogallo-Italia 1-0, gli azzurri non riescono a rialzarsi

103

Con un solo punto conquistato in due partite (e solo un gol segnato peraltro su rigore), l’Italia chiude questa prima parte della Nations League con la sconfitta col Portogallo.

Portogallo-Italia 1-0: André Silva punisce gli azzurri

Primo calcio d’angolo della partita è del Portogallo dopo l’azione in solitaria di Mario Rui. Spinge ancora il Portogallo con un nuovo calcio d’angolo al 7′ minuto: l’Italia spazza. Il primo tiro verso lo specchio di Rui Patricio è di Chiesa: il suo tiro mancino finisce comodo tra le mani del portoghese. Occasione per entrambe le squadre a metà primo tempo: prima Zaza non trova Immobile in area; poi Romagnoli salva sulla propria linea di porta. Soffre ancora l’Italia sulla destra: Cristante colpisce la traversa dopo un traversone basso di Mario Rui, Criscito spazza. Lo stesso Criscito è autore di un fallo pericoloso nella propria area di rigore: per fortuna l’arbitro scozzese lascia giocare. Il primo tempo termina senza recupero

Il secondo tempo

Al 48′ la sblocca il Portogallo con André Silva: altro svarione dell’Italia a centrocampo e il Portogallo punisce. Soffre l’Italia in questa prima parte di secondo tempo. Bellissima parata di Donnarumma che toglie la palla dall’angolino dopo il tiro di Bernardo Silva. Ancora Donnarumma si oppone questa volta al tiro di Pizzi dalla fascia sinistra. Forse la prima occasione dell’Italia solo all’78’ con un colpo di testa di Zaza da calcio d’angolo che finisce di poco alto. Si salva ancora l’Italia grazie a Donnarumma che blocca Sanches. Dopo 4 minuti di recupero il match termina 1-0 per il Portogallo.

Portogallo-Italia, il tabellino

Portogallo (4-3-3):Rui Patricio; Joao Cancelo, Pepe, Ruben Dias, Mario Rui; William (86′ Oliveira), Ruben Neves, Pizzi (73′ Sanches); Bruma (77′ Gelson Martins), Andre Silva, Bernardo Silva. CT: Fernando Santos

Italia (4-3-3): Donnarumma; Lazzari, Caldara, Romagnoli, Criscito (74′ Emerson); Cristante (79′ Belotti), Jorginho, Bonaventura; Zaza, Immobile (59′ Berardi), Chiesa. CT: Roberto Mancini

Arbitro: William Collum (Scozia)

Reti: 48′ André Silva

Ammoniti: 42′ Criscito, 42′ Neves, 58′ Chiesa, 70′ Berardi, 94′ Pepe

Espulsi: