Roma- Wolfsberg: probabili formazioni

34

La Roma torna all’Olimpico dopo un pareggio a San Siro contro l’Inter della scorsa settimana.

È l’ultima partita dei gironi dell’Europa League, decisiva per la Roma che si trova ad un passo dalle qualificazioni ai sedicesimi.

Affronterà il Wolfsberg, squadra austriaca che torna in campo dopo due sconfitte consegutive in campionato e ultima nel girone di Europa League.

Qui Roma 

L’allenatore Fonseca cambia idea su quanto detto su Florenzi e nell’ultima conferenza stampa annuncia il posto da titolare dell’esterno, che sia un nuovo inizio per il capitano giallorosso?

In porta vedremo ancora Mirante, a sinistra Spinazzola mentre  al centro campo accanto a Mancini ci sarà Fazio al posto di Smalling infortunato.

Under, Perotti e Myhitaryan sulla tre quarti.

In avanti invece Dzeko che ha collezionato due gol in quattro partite di Europa League.

L’allenatore sceglie la formazione 4-2-3-1, stessa usata probabilmente dalla squadra austriaca.

Zaniolo inizierà la partita in panchina ma non è da escludere un’eventuale sostituzione.

Pellegrini infortunato e forse rientrerà in campo per Roma-Spal.

Qui Wolfsberg

Secondo quanto ripostato dalla conferenza stampa pre partita dall’allenatore Sahli la probabile formazione potrete essere:

Kofler; Novak, Sollbauer, Gollner, Schmitz; Schmid,Leitgeb; Ritzmaier, Liendl, Niangbo; Weissman ( 4-2-3-1)